Direttore Sanitario: Dott.ssa Antonella Paolucci

Orario apertura : Lun-Ven / 9:00-20:00
  Contatti : 0744.431025

Lesioni Meniscali Traumatiche e Degenerative

  1. Di cosa si tratta?

Le rotture meniscali possono avvenire in acuto oppure in cronico. Possono quindi esserci lesioni degenerative o traumatiche. Tale differenza è importante dal momento che bisogna distinguere la degenerazione derivante da un processo artrosico a carico dell’intera articolazione, da un trauma con contusione del ginocchio e lesione meniscale. Nel primo caso si ha un coinvolgimento dei menischi nel processo artrosico, i quali iniziano a perdere la loro capacità di distribuzione dei carichi e rispondono al sovraccarico con una lesione; nel secondo caso, le forze compressive nel ginocchio, ad esempio durante l’attività sportiva, arrivano a comprimere il menisco a tal punto da provocarne la rottura.

  1. Come influenza la mia qualità di vita?

Il dolore del ginocchio che deriva da una lesione meniscale può presentarsi in maniera più o meno acuta come una fitta improvvisa, solitamente durante l’attività fisica o anche durante una camminata. Anche se spesso il dolore migliora nei giorni successivi, può ripresentarsi in alcune occasioni particolari, come salire e scendere le scale, flettersi sulle ginocchia. Altre volte il fastidio si presenta durante periodi prolungati in cui la gamba rimane flessa. In altri casi, un frammento di menisco può staccarsi e migrare all’interno dell’articolazione, causando dolore in diverse zone del ginocchio e talvolta blocco articolare.

  1. Quali sono i possibili trattamenti conservativi?

Nel caso della lesione traumatica, soprattutto nel paziente giovane, non è consigliabile il trattamento conservativo, preferendo quindi la chirurgia. Al contrario, per le lesioni traumatiche, l’utilizzo di terapia infiltrativa con acido ialuronico migliora sensibilmente la funzione meccanica della cartilagine. Inoltre, l’utilizzo di trattamenti infiltrativi di tipo biologico, che includono il gel piastrinico ed i concentrati di cellule staminali, inducono un parziale, ma efficace, ripristino della integrità biologica del tessuto cartilagineo.

  1. È necessario l’intervento?

Le lesioni traumatiche, nel caso di pazienti giovani o comunque in casi di menischi non degenerati, vengono riparate con ottimi risultati. La riparazione chirurgica si effettua in artroscopia, quindi con una minima invasività ed un recupero rapido. È necessario l’intervento, quando possibile, perché ripristinando il naturale ammortizzatore del ginocchio, il menisco per l’appunto, si previene il successivo sviluppo di patologie da sovraccarico e da artrosi precoce.